Comune di Amendolara - Provincia di Cosenza - Calabria

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Monumenti e luoghi d'interesse » Statio Ad Vicesimum

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Statio Ad Vicesimum

Statio Ad Vicesimum


Stazione di sosta Ad Vicesimum, di epoca romana, posta lungo il tracciato dell'antica via costiera ionica, a 20 miglia da Thurii, da cui il nome, e a 24 miglia da Heraclea. Serviva per il cambio dei cavalli ed era fornita anche di servizi per il vitto, l'alloggio e lo svago dei viandanti e generalmente erano costruite in prossimità di città, villaggi o grandi ville. Nei dintorni si sono individuati i resti di un sistema idrico: cisterne quadrangolari, vasche di decantazione poste a quote differenti, e più a monte, nei pressi della chiesetta dell' Annunziata, è ben visibile un grande serbatoio cilindrico, ancora in parte interrato, originariamente coperto a volta, interamente intonacato, del diametro di circa m. 30, capace di contenere 2.100 metri cubi di acqua. Tutti questi ritrovamenti lasciano presumere la presenza di un esteso centro abitato, servito da un acquedotto e costituito da ville e terme.





Protezione Civile Calabria - Allerte Meteo
Link al sito web del Parco Culturale della Sibaritide

Seguire le istruzioni come da allegato, per usufruire gratuitamente di supporto tecnico finalizzato alla risoluzione di interferenze del segnale TV (digitale terrestre) e telefonia mobile LTE (4G).

   

Calendario eventi


 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Amendolara, Piazza A. Sassone
87071 Amendolara (CS) - Telefono: 0981 911050 Fax: 0981 1987139
C.F. 81000650788 - P.Iva: 00462790783
E-mail: segretario@comune.amendolara.cs.it   E-mail certificata: comuneamendolarasegr@pcert.postecert.it